Indice
Abete Rosso (Picea excelsa)
Portamento
Corteccia
Foglie
Fiori
Frutti
Habitat e distribuzione
I funghi dell’abete rosso
Tutte le pagine

 

Il nome del genere deriva dal latino "pix", (=pece, resina). Il nome di "Abete rosso" fa riferimento al colore della corteccia.
L'Abete rosso è una conifera sempreverde di prima grandezza, che può arrivare a 50 m di altezza e 2 m di diametro del tronco con longevità anche di 4-500 anni.
E' una specie che predilige climi continentali, diffusa sulle Alpi, sui Balcani e nell'Europa centro settentrionale.
E' la conifera che ha la più grande importanza forestale in Italia e in Europa. Il legno è molto richiesto per i suoi molteplici usi, in particolare è impiegato in falegnameria. E' coltivato anche come pianta ornamentale e come albero di Natale.